Corso “La Terapia Vibroacustica ed il M.M.M. (Magic Music Method) nelle malattie degenerative” – 10 Luglio

CORSO

LA TERAPIA VIBROACUSTICA ED IL M.M.M. (MAGIC MUSIC METHOD) NELLE MALATTIE DEGENERATIVE

Mercoledì 10 Luglio

presso il Centro “Il Fuligno”, Via Faenza, 48 – Firenze

COSA SONO LA TERAPIA VIBRACUSTICA E IL METODO MAGIC MUSIC

“Noi esseri umani, come specie, siamo creature Musicali non meno che linguistiche, e questo aspetto della nostra natura assume molte forme diverse. A questo approccio strutturale, in larga misura inconscio, si aggiunge poi una reazione emozionale spesso intensa e profonda.” (Oliver Sacks)

Oltre ad essere stato docente di neurologia e psichiatria presso la Columbia University, Oliver Sacks era un medico, chimico e scrittore di fama mondiale, fu conosciuto dal grande pubblico tramite il libro “Risvegli” (diventato poi anche un Film di successo).

L’affermazione sopra citata è tratta invece da “Musicofilia”, un libro diventato un riferimento, in cui l’autore evidenzia quanto gli esseri umani siano Musicali nei loro processi neurologici.

Per questo motivo è importante fare un approfondimento serio sulla somministrazione delle Musiche all’interno dei Trattamenti non Farmacologici e sulla possibilità di utilizzare il suono come sollecitazione fisica per donare benefici ed una migliore qualità di vita.

Nell’ambito di una proposta di stimolazione sensoriale, il suono e la musica possono aprire canali comunicativi, incrementare la creatività, sviluppare capacità relazionali, aiutare ad elaborare vissuti.

Qualsiasi essere umano, anche chi non ha ricevuto un’educazione musicale, ha comunque una propria esperienza di vita che tramite la musica viene risvegliata, questo bagaglio esperienziale che ognuno di noi si porta dentro, diventa materiale su cui lavora il musicoterapeuta/musicoterapista. Ogni persona è, dunque, una persona ricca di potenzialità da attivare, di speranze da alimentare, e di desideri da rispettare.

Il Corso “La Terapia Vibroacustica ed il M.M.M. “Metodo Magic Music” nelle malattie neurodegenerative” è stato strutturato per trasmettere la nuova metodologia che abbina l’ascolto musicale alla sollecitazione fisica del suono, il M.M.M. Metodo Magic Music. Si tratta dell’incontro tra due discipline che hanno alla base gli stessi principi fisici: la Musicoterapia e la Terapia vibroacustica.

Negli ultimi anni infatti, sta prendendo corpo un nuovo utilizzo della musica in ambito terapeutico, una nuova disciplina che somministra i suoni in senso fisico-vibrazionale. nei trattamenti non farmacologici destinati ai pazienti di patologie Neurodegenerative o con Handicap della sfera cognitiva di varia natura.

CONTENUTI

  1. Malattie neurodegenerative: principali patologie;
  2. Malattia di Parkinson: terapie farmacologiche e non farmacologiche;
  3. Vibroacustic therapy (VAT): gli studi pilota e gli studi internazionali;
  4. La VAT: stato dell’arte e prospettive future;
  5. La musica e il suono: le onde sonore, le frequenze e la cimatica;
  6. La musicoterapia e la terapia vibroacustica: le varie correnti terapeutiche;
  7. Sistemi sonori terapeutici: tradizionali, etnici ed innovativi;
  8. Stanze di stimolazione sensoriale: dallo Snoezelen alla terapia non farmacologica;
  9. Protocolli e studi di validazione: il M.M.M. “Metodo Magic Music”.

DOCENTI

  • D.ssa  Cristina Dolciotti;
  • Maestro Riccardo Della Ragione

DURATA

8 ore in un giorno –  Mercoledì 10 Luglio.

SEDE

Centro “Il Fuligno” Via Faenza, 48 – Firenze

COSTI

60,00+ IVA se dovuta

PER INFORMAZIONI

About the author

Articoli correlati