CORSO BASE SNOEZELEN – Inizia il 21/10

“CORSO BASE SNOEZELEN”

LA STANZA MULTISENSORIALE.

Destinatari: Psicologi, Medici, Educatori, Operatori Socio Sanitari, Animatori Sociali, Infermieri, Fisioterapisti, Terapisti Occupazionali e tutti i professionisti che si occupano di relazione d’aiuto.
Docenti: Sofia Santori Bassi
Durata: 14 ore nei giorni 21 e 22 ottobre 2019
Sede: Generali Arredamenti Via Pisa, 8 Loc. Bonelle Pistoia
Costo: 200,00+ IVA se dovuta
Iscrizione: invio modulo di iscrizione e pagamento CORSO BASE SNOEZELEN entro l’inizio del corso info@centrostudiorsa.org . Per informazioni 329 6067268

Contenuti

Verranno illustrate le diverse finalità di utilizzo della sala Snoezelen, ambiente enormemente plasmabile in base all’operatore o terapista che accompagna la seduta e all’ospite che ne fa uso.
Attraverso la discussione e l’esperienza diretta, si prenderanno in considerazione i singoli elementi tecnici che compongono la sala e il loro corretto utilizzo.
I partecipanti riceveranno inoltre elementi storici riguardanti la nascita e lo sviluppo delle sale Snoezelen dalle origini ad oggi e l’attenzione verrà posta in particolare sul tema dell’accompagnamento: conoscere le esigenze degli ospiti assistiti in questo percorso di tipo sensoriale e adattarsi ai loro bisogni e alle loro necessità è un tema centrale di questo strumento. Imparare ad adeguare lo spazio e le attività al vostro target di riferimento è il punto di partenza per un utilizzo di successo.
Verranno illustrati gli utilizzi della sala Snoezelen in diversi ambiti:

  • Snoezelen come strumento libero
  • Snoezelen in ambito pedagogico
  • Snoezelen come strumento terapeutico
  • Snoezelen nell’assistenza di persone affette da demenza

Obiettivi della formazione

  • Conoscere il contesto storico, lo sviluppo e la finalità delle sale Snoezelen
  • Conoscere i diversi ambiti d’utilizzo
  • Sperimentare e conoscere l’attrezzatura di base
  • Sollevare riflessioni circa l’accompagnamento e il rapporto con l’ospite
  • Sperimentare l’utilizzo pratico della sala (unità) e sollevare riflessioni a riguardo
  • Ricevere gli strumenti per pianificare e condurre una propria unità in sala 

Metodologia didattica

La formazione proposta prevede un’alternanza di momenti teorici in classe centrati principalmente sulla filosofia che accompagna lo Snoezelen e che affronteranno anche il tema della sensorialità, con momenti di pratica in sala.
Nella sala Snoezelen è possibile stimolare o ritornare ad uno stato di calma: l’effetto di questo ambiente non può essere compreso fino in fondo se non attraverso la pratica. Durante il corso saranno proposte 3 o 4 unità a tema da poter sperimentare in maniera diretta; in questo modo gli argomenti affrontati durante la teoria troveranno un riscontro pratico e potranno essere analizzati anche attraverso le domande dirette dei partecipanti, talvolta anche di tipo prettamente pratico.

About the author

Articoli correlati

JOIN THE DISCUSSION