Comunicazione “Corso Direttori” Centro Studi Orsa – Università di Firenze

“La responsabilità dirigenziale nelle strutture e nei servizi sociosanitari: principi, strumenti e metodi”

 

Il corso di aggiornamento professionale “La responsabilità dirigenziale nelle strutture e nei servizi sociosanitari: principi, strumenti e metodi”, istituito con Decreto del Rettore della Università degli Studi di Firenzen 26 del 8.01.2019, sarà attivato il prossimo 8 maggio avendo raggiunto ben 45 iscritti.

E’ il Corso Direttori che parte soddisfacendo una esigenza di formazione profondamente sentita in tutta la Toscana e non solo e che ha trovato il corretto inserimento nell’ambito dei percorsi professionalizzanti gestiti a livello Universitario.

Attualmente per tale corso di aggiornamento professionale si sta valutando come attivare la procedura di riconoscimento da parte della Regione Toscana che, quando andrà in porto, accrescerà la significatività del corso stesso, tenuto presente anche le diverse criticità che gravano, irrisolte, sui requisiti che i direttori di strutture sociosanitarie devono possedere per poter ricoprire il ruolo.

Il Centro Studi Orsa che è stato negli ultimi anni attivamente partecipe nella promozione e nell’attuazione della formazione dei Direttori RSA, è contrattualmente riconosciuto dall’Università di Firenze come partner per la costituzione e lo sviluppo del progetto formativo attuale e per le edizioni degli anni successivi.

E con piacere quindi che si riassumono alcune informazioni pratichesul corso.

La sede del corso è presso il Dipartimento di Scienze della salute (DSS)  Ex Istituto di Igiene Viale Morgagni, 48 Firenze..

Il calendario delle 10 giornate di didattica frontale prevede i seguenti giorni 8/9 maggio, 22/23 maggio, 12/13 giugno, 3/4 luglio e 11/12 settembre.

Il programma di dettaglio segue le tematiche afferenti alle tre aree gestionale/normativa, tecnica e relazionale indicate nel Decreto istitutivo del corso.

Oltre alle lezioni teoriche pari ad un totale di 70 ore è previsto uno stage di 200 ore da svolgere presso la Struttura in cui il corsista svolge la propria attività e comunque con modalità che saranno concordate con la Direzione del corso.

E’ inoltre prevista una verifica finale e il rilascio di attestato di partecipazione

 

About the author

Articoli correlati

JOIN THE DISCUSSION